Descrizione generale del tester o multimetro

Come dice il nome stesso, il multimetro, è uno strumento che permette di misurare differenti grandezze e per questo deve essere settato prima di essere utilizzato.
I multimetri (o tester) di ultima generazione sono autosettanti, questo indica che settano in automatico il fondo scala di misurazione ma non settano in automatico la grandezza da misura (Volt, Amper etc).

A grandi linee tutti i tester hanno le tesse funzioni, chi più chi meno, in base ai costi ed alle dimensioni o per lo scopo per cui è stato realizzato.
In line adi masima sono simili alla foto sottostante:

Si può vedere un display, più o meno grande, per visualizzare i valori o i settaggi:

Dei pulsanti per delle funzioni aggiuntive:

La ghiera per il settaggio della scala o la grandezza da misurare:

Le boccole per i puntali.

Iniziamo dalle boccole per i puntali, in base a cosa dovete misurare le boccole cambiano, ad eccezione di una, che rimane sempre la stessa ed è il COM.
Il COM è il comune ed è contrassegnata con il colore nero, sia il puntale che la boccola.
Questa boccola è usata per tutte le misure che andrò a descrivere.

La boccola superiore, di colore rosso, servirà per misurare le grandezze come Ohm, Volt, Capacità, Temperatura, etc
Visto che ogni tester ha le sue grandezze, leggete direttamente sulla boccola cosa può misurare il vostro tester.

Le altre due boccole serviranno per misurare: milliAmper, microAmper o A,per non superiori al valore 10, come evidenziato affianco alle stesse.

I pulsanti di funzione evidenziati nella foto sottostante hanno le seguenti funzioni:
Accensione dell'illuminazione posteriore del display, per la visione notturna del valore (pulsante con la lampadina).
Cambio dei modi di lettura, visti più avanti (pulsante con la scritta MODE)

I quattro pulsanti sottostanti, partendo da sinistra hanno le seguenti funzioni:
RANGE: Setta la scala dei valori da misurare se non in automatico.
REL:Permette di effettuare delle misure relative
HZ%: Cambia da lettura in Hz a duty cycle.
HOLD: Memorizza o visualizza il valore misurato.

Queste funzioni saranno approfondite in seguito.

Questo tester ha la possibilità di misurare anche i decibel, l'intensità di luce e l'umidità.
Per fare questo utilizza dei sensori posti sopra il display, come in foto.
Non è detto che tutti i tester abbiamo questi sensori.

Indice

News

Aggiunto il programma sulla telemetria (in fase di sviluppo).
Aggiunto il forum. Temporaneamente abilitato solo a persone autorizzate.
Aggiunta la pagina con qualche datasheet nella sezione elettronica.
Aggiunto il tutorial Snail un line follower base con Arduino Nano.
Recupero di un LCD da 272X204 pixel.