LEZIONE 20

ISTRUZIONE DI SELEZIONE


Vediamo altre istruzioni, le istruzioni di selezione.
Grazie a queste istruzioni possiamo modificare il flusso del programma.
All’inizio il nostro programma era:
Inizio
ISTRUZIONE1
ISTRUZIONE2
ISTRUZIONE3
ISTRUZIONE4
ISTRUZIONE5
ISTRUZIONE6
Fine
Ora, grazie alle istruzioni di selezione, il programma potrà avere due direzioni.

Inizio
ISTRUZIONE1
ISTRUZIONE2
Selezione ISTRUZIONE3
ISTRUZIONE4
ISTRUZIONE5
Fine
In questo caso le istruzioni 1 e 2 saranno eseguite come nel primo programma, ma l'istruzione 3 sarà eseguita solo se la selezione lo permette altrimenti salterà all'istruzione 4.
Cerchiamo di capire meglio l'istruzione di selezione con un esempio. #chip 16f84,4 'Tipo di PIC e frequenza

DIR PORTA IN 'Istruzioni viste più avanti
DIR PORTB OUT 'Istruzioni viste più avanti
DIM Valore as BYTE 'Variabile generica
Valore = 0 'Inizializzazione
IF Valore = 0 THEN PortB = 255 'Istruzione per accendere tutti i led
END 'Fine del programma

L'istruzione di selezione è: IF Valore = 0 THEN PortB = 255 'Istruzione per accendere tutti i led IF è la parola chiave che identifica l'inizio dell'istruzione. Valore = 0 è la condizione, se questa condizione è vera sarà eseguita l'istruzione dopo il THEN altrimenti andrà avanti con il programma.
Questo programma controlla se il numero all'interno della variabile "Valore" è uguale a zero, se lo è accende tutti i diodi led della porta B.
Sostituendo l'istruzione: Valore = 0 con Valore = 1, vedrete che i led non si accendono perchè la condizione è falsa e quindi non viene eseguita nessuna istruzione.


LEZIONE 21
LEZIONE 19