LEZIONE 22

ISTRUZIONE DI SELEZIONE


Esiste un altro costrutto per controllare una condizione ed è il seguente:

IF condizione THEN
Istruzione1
Istruzione2
END IF

Questo caso è utilizzato quando ad una determinata condizione sono associate più istruzioni. L'insieme di istruzioni, chiamato anche blocco di istruzioni deve terminare con la parola chiave END IF come nell'esempio sopra scritto.

Esempio:

#chip 16f84,4          'Tipo di PIC e frequenza
DIR PORTA IN          'Istruzioni viste più avanti
DIR PORTB OUT          'Istruzioni viste più avanti
DIM Valore as BYTE          'Variabile generica
DIM Valore1 as BYTE          'Variabile generica
Valore = 0          'Inizializzazione
IF Valore = 0 THEN
PortB = 255          'Istruzione per accendere tutti i led
Valore1 = 10          'Inizializzazione Valore 1
END IF          'Inizializzazione
IF Valore <> 0 THEN PortB = 0          'Istruzione per spegnere tutti i diodi led
END          'Fine del programma

E' buona norma indentare le istruzioni del blocco IF, per indentare si intende far avanzare l'inizio della scrittura di un TAB o di 8 posizioni, comunque basta spostare il blocco in avanti rispetto all'istruzione IF come nell'esempio. Questa tecnica viene utilizzata per leggere meglio il codice sorgente, il compilatore non fa differenza tra un blocco indentato ed uno blocco non indentato.

LEZIONE 23
LEZIONE 21