LEZIONE 52

SET

L’ istruzioni SET porta a livello logico alto o basso la porta o il bit scelto. Sintassi:

SET simbolo OFF/ON

Vediamone il funzionamento accendendo e spegnendo un led.

#CHIP 16F84, 4           'Tipo di PIC utilizzato

DIR PORTA IN           'Definisco le porte d'ingresso
DIR PORTB OUT           'e d'uscita

INIZIO:
SET PortB.0 OFF           'Spendo il led
WAIT 1 s           'Attendo 1 secondo

SET PortB.0 ON           'Accendo il led
WAIT 1 s           'Attendo 1 secondo

GOTO INIZIO           'Torno all'inizio

END

Nel microrobot Poor questo tipo di istruzione può essere usata per attivare le uscite o settare le variabili, possiamo usare le istruzioni:

SET PortA.0 OFF
SET PortA.1 ON

Per far girare i motori al posto dell’istruzione
PortA = b'00001010'
Oppure settare delle variabili, sempre per il controllo dell’ambiente o per un eventuale elaborazione.
Supponiamo di avere una variabile chiamata “emozioni” e di utilizzarla per simulare uno stato emotivo molto semplice:
Una variabile da 8 bit (noi ne useremo solo 5) in cui ogni bit è associato uno stato emotivo, per esempio:

BIT                     STATO EMOTIVO
1                     1 =Arrabbiato/ 0=Calmo
2                     1 =Cortese/ 0=Scortese
3                     1 =Stanco/ 0=Non Stanco
4                     1 =Triste/ 0=Felice
5                     1 =Teso/ 0=Rilassato

Ogni volta che il microrobot percepirà uno stimolo negativo, possiamo settare il primo bit ad 1 nel seguente modo:

SET emozioni.0 ON
Se invece percepirà uno stimolo positivo possiamo settare a 0 il quarto bit.
SET emozioni.3 OFF

Andando a leggere i singoli bit della variabile “emozioni” possiamo sapere se il microrobot è “felice” o “triste” oppure “stanco” ed “arrabbiato”.
In questo modo le prossime azioni del microrobot prenderanno in considerazione gli stimoli precedenti o per meglio dire il suo “umore”.
Con l’istruzione successiva è possibile aumentare le potenzialità delle variabili e quindi il loro utilizzo.

LEZIONE 53
LEZIONE 51