LEZIONE 53

ARRAY

Gli array sono un tipo di dato che permette di raggruppare più variabili ed accedere ad esse tramite un indice.
Sintassi:

DIM array(dimensione)

L’array deve essere vista come una scatola grande contenente al suo interno molte scatole piccole, ogni scatola piccola è una variabile, facciamo un esempio per capire meglio questa istruzione.

DIM pippo(10)
La struttua fisica di questa variabile è:



In questo caso si creano 10 variabili delle dimensioni di un byte, per accedere alle singole variabili, si utilizza l’indice, se vogliamo leggere il contenuto della 3 variabile l’istruzione da utilizzare sarà:

Valore = pippo(3)

Se invece vogliamo assegnare alla quinta variabile il valore 15 l’istruzione sarà:

pippo(5) = 15

L’array può essere usata per contenere i valori di in gruppo di sensori, supponiamo di avere una array di questo tipo:

DIM sensori(3)

E di organizzarla nel seguente modo:



In questo caso ogni variabile avrà un valore che varia da 0 a 255, nel caso dei sensori ottici i valori potranno essere solo due, di solito zero e 255, ma nel caso dei sensori ottici i valori inseriti potrebbero dipendere dall’intensità della luce percepita.

Controllando il valore inserito all’interno della variabile Ottico il robot può sapere se si sta avvicinando od allontanando dalla luce e quindi applicare un determinato comportamento, avvicinarsi per caricare le batterie con i pannelli solari o allontanarsi perché si è in presenza di un fuoco.

LEZIONE 54
LEZIONE 52