LEZIONE 13

Analizziamo il programma:
All'inizio le variabili sono dichiarate con la parola chiave vista in precedenza (DIM).
In seguito vengono "inizializzate", ovvero e inserito un valore per la prima volta.


Numero1 = 5
Numero2 = 7
Numero3 = 3

La prima istruzione incrementa la variabile Numero3.
L'istruzione va letta da destra verso sinistra, quindi sommiamo 1 al contenuto della variabile Numero3 (in questo caso il valore 3) ed il totale lo rimettiamo nella stessa variabile (Numero3). Ora Numero3 conterrà il valore 4.
Poi le variabili Numero1 e Numero2 sono sommate ed il risultato e inserito nella variabile TotaleVariabili.
Ed in fine la variabile Numero3 è incrementata di nuovo di 3 valori.
I valori delle variabili alla fine del programma sono:


Numero1 = 5
Numero2 = 7
Numero3 = 7
TotaleVariabili = 12

Come abbiamo detto in precedenza, il PIC contiene delle porte d'input e d'output, le variabili possono essere utilizzate per memorizzare dei valori provenienti od uscenti da queste porte. Il discorso sarà approfondito più vanti.

LEZIONE 14
LEZIONE 13

News

Aggiunto il programma sulla telemetria (in fase di sviluppo).
Aggiunto il forum. Temporaneamente abilitato solo a persone autorizzate.
Aggiunta la pagina con qualche datasheet nella sezione elettronica.
Aggiunto il tutorial Snail un line follower base con Arduino Nano.
Recupero di un LCD da 272X204 pixel.